Quasi 30mila visualizzazioni con i suoi ultimi singoli su Youtube (Felicità, Senza di te di me, Non si può), 11 mila followers su instagram con il profilo vemo_music, riparte da qui il cantautore sannita Massimo Viglione in arte VEMO con un nuovo progetto artistico-musicale. Di seguito la sua ultima intervista vera, di cuore.

Vemo, perché questo nome d’arte?

Vemo è un acronimo che racchiude praticamente tutto il mio percorso e pensiero musicale, ossia “voler esprimere musica ostinatamente!!!”

Come nascono le tue canzoni? A cosa ti ispiri?

Le mie canzoni nascono per la maggior parte delle volte in base ad esperienze di vita vissute da me o da persone che mi sono vicino. Prendo ispirazione dalle esperienze, dalla vita vera.

Chi sono i tuoi riferimenti musicali? Chi è il tuo cantautore italiano preferito?

Di riferimenti musicali ne ho moltissimi e nessuno, prendo quello che reputo buono, da chiunque, non ho pregiudizi. Il mio cantautore italiano preferito è Vasco Rossi, può sembrare scontato ma non lo è perché io amo il suo modo di scrivere, unico e spettacolare. Grande rispetto anche per Fabrizio De Andre’, grande poeta, e poi degli artisti nuovi mi piace ULTIMO, giovane cantautore di grande prospettiva.

foto di Christian Vellucci

Chi è il tuo artista internazionale preferito?

I miei artisti internazionali preferiti non sono pochi, ma se dovessi sceglierne uno o due, direi Foo fighters e U2, la loro musicalità per me è perfetta, anche se ultimamente Bruno Mars mi sta facendo impazzire, vocalità e armonie di livello superiore.

Nelle tue ultime canzoni mischi il pop-rock con il rap. Ti piace sperimentare nuovi generi?

Si, moltissimo, chi ama la musica ama sperimentare , io adoro creare nuovi format attraverso il mix di generi per dare alla musica sempre una importanza di rilievo assoluto.

Cosa ne pensi della trap?

Sinceramente non sono un amante della musica trap, però se da la possibilità anche a chi non conosce la musica di esprimersi va bene.

Con chi ti piacerebbe duettare?

Con chi mi piacerebbe duettare? Uhm, beh Mick Jagger, è il numero 1 , sarebbe un sogno.

Prossimi progetti?

Adesso usciremo con un ultimo singolo e poi con L’album, speriamo di cominciare un anno fantastico, anzi ne sono convinto.