Sarà premiato a Venezia, durante la 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica Yari Gugliucci con il premio Best performance of theater actor 2018-2019 per la sua interpretazione di Vito Esposito – attore italiano trasferitosi a Berlino – nello spettacolo teatrale Viktor und Viktoria con Veronica Pivetti.

Lunedì 2 settembre 2019 presso lo Spazio Italian Pavilion – Sala Tropicana – all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia, dalle ore 16:00 alle ore 17:00 l’Associazione culturale Alfiere productions di Daniele Urciuolo, in collaborazione con Cateno Piazza e grazie alla partnership tecnica di ISTITUTO LUCE-CINECITTÀ organizza la press conference dal titolo Festival, cineturismo e Film Commission: come creare opportunità per il territorio.

La conferenza si pone l’obiettivo di incoraggiare il dialogo diretto tra l’industria cinematografica, il territorio (“cineturismo”), le Film Commission italiane e i Paesi stranieri nonché di promuovere in particolar modo i territori italiani presso il mercato di uno dei Festival più importanti del mondo, appunto quello di Venezia.

Durante la conferenza saranno premiati alcuni attori e artisti che si sono distinti per i loro lavori nell’ultima stagione cinematografica e teatrale come l’attore Yari Gugliucci, pilastro della passata stagione teatrale con l’istrionica Veronica Pivetti nella commedia musicale Viktor und Viktoria che ha registrato sold out in tanti teatri d’Italia.

Image result for yari gugliucci veronica pivetti

L’attore salernitano, che rivedremo in scena anche nella prossima stagione teatrale, sarà presente a Venezia per ritirare il suddetto premio e annuncerà altresì i suoi prossimi impegni lavorativi oltre oceano, in particolar modo a New York dove collabora già da diversi anni con Woody Allen, autentica leggenda del cinema e della musica mondiale contemporanea.

Related image

Durante la conferenza verranno presentati anche altri progetti, come la brochure di promozione cineturstica della Riviera di Ulisse. Saranno altresì annunciate le date del prossimo Ulysses Film Festival e del prossimo Catania Film Fest che si svolgeranno nel 2020.

Sarà presentato The electroacoustic Tour America del cantautore italiano Virginio, già vincitore di Amici nel 2011 e autore di hit internazionali per Laura Pausini come Limpido. Con questo nuovo progetto – sostenuto dalla SIAE e dalla iMean Music, etichetta indipendente di Roberto Mancinelli – Virginio partirà per un Tour che toccherà molte città americane.

Sarà presentata in anteprima mondiale la copertina a firma del grande illustratore Gaetano Liberatore – detto Tanino – della nuova graphic novel Leone – Appunti di una vita di Carmine di Giandomenico e Francesco Colafella, inserito nella collana ManFont a cura dell’editor Daniel Spanò per la casa editrice Shockdom.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

A seguire – alle ore 18:00 all’Ausonia Hungaria five star luxory hotel Granviale Santa Maria Elisabetta, 28, 30126 Lido di Venezia – agli ospiti verrà gentilmente offerto dalla Alfiere productions un aperitivo con brindisi e degustazione di prodotti enogastronomici.