Grande successo per l’iniziativa promossa da Alfiere productions di Daniele Urciuolo in collaborazione con ConfCommercio Lazio Sud e IMPRESA allo Spazio Italian PavilionHotel Excelsior – del Lido di Venezia, che il 2 settembre hanno realizzato una press conference dal titolo “Festival, cineturismo e Film Commission: come creare opportunità per il territorio”. Con l’occasione è stata presentata la nuova guida di promozione cineturistica realizzata da Ulysses experience grazie alla volontà di ben undici Comuni (Formia, Gaeta, Spigno Saturnia, Minturno, Itri, Ventotene, Ponza, Fondi, Sperlonga, Castelforte, SS. Cosma e Damiano), due Parchi regionali (Monti Aurunci e Riviera d’Ulisse), con la partnership tecnica di T&D Angeloni trasporti cinematografici, in collaborazione con ConfCommercio Lazio Sud e IMPRESA 

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 3U3A0657-1024x683.jpg

L’obiettivo – raggiunto – è stato quello di promuovere i territori del Basso Lazio e della Riviera d’Ulisse presso il palcoscenico di uno dei Festival più importanti del mondo, appunto quello di Venezia.

Iniziativa è stata fortemente voluta da ConfCommercio Lazio Sud e IMPRESA che sono riusciti a coinvolgere alcune tra le più virtuose aziende di food & beverage del Sud Pontino per una degustazione dedicata agli invitati della press conference che si è svolta sempre il 2 settembre alle ore 18:00 – presso l’Ausonia Hungaria five star luxory hotel, in Granviale Santa Maria Elisabetta, 28, Lido di Venezia.

Tra le aziende che hanno presentato i prodotti in questa “ghiotta” occasione ricordiamo il caseificio Paolella di Fondi che produce mozzarella di Bufala DOP, la Pasticceria Troiano di Formia che per il secondo anno consecutivo ha proposto il famoso Dolce di Cicerone, Recco di Formia che produce uno dei provoloni più buoni d’Italia, la Pizzeria del Porto di Gaeta, l’Azienda Agricola Cosmo Di Russo di Itri con il suo pregiato olio extravergine, il comprensorio Vivi Minturno Scauri che ha presentato una selezione di eccellenze gastronomiche di Minturno, comune laziale al confine con la regione Campania, la Tielleria 3.0 di Alberto De Meo di Formia, pizzaiolo campione del mondo e tecnico del Molino Cipolla di Terracina, autore di una Tiella – tipica pizza rustica di Gaeta – che rispetta sì la tradizione ma che è stata rielaborata grazie a ingredienti e tecniche di lavorazione moderni. Tra le sue creazioni la Tiella di Cicerone (cozze, fiori di zucca e pomodori gialli).

Infine Le Cinema Cafe di Roberto Massarone, eccellenza che con il suo caffè da Fondi si sta espandendo in tutta Italia e la Casa Vinicola Ciccariello, che nel suo stabilimento di Gaeta produce ed imbottiglia rinomati vini coniugando i concetti di qualità e genuinità nel rispetto delle antiche tradizioni vinicole.

In collaborazione con: Confcommercio Lazio Sud, IMPRESA, EPILCERA, Sicilgrassi SPA, T&D Angeloni, F&C Associati, Spotlime, Shockdom, Imean Music, Vesuvius Fiori di Corallo, Letili bijoux, Sir David, Ulysses Experience, Catania Film Fest, Mag Produzione, Corti in Cortile Festival, Euroinnovators.

Media partner: Radio Spazio Blu, Marianna Pignatelli ufficio stampa, Dagal Social Tv / Sky, Fabrique du cinema.

Partner tecnici: Caseificio Paolella, Pasticceria Troiano, Provoloni Recco, Azienda Agricola Cosmo Di Russo, L’Agrodolce, Pasticceria Vezza, Pizzeria del Porto, Vivi Minturno Scauri, Tielleria 3.0, Casa Vinicola Ciccariello, Le cinema cafe.

Per il comunicato Alfiere productions ringrazia Cristina Febbraio. Per le foto si ringrazia Pasquale Barra e Alessia Albano